Impianti termici

Impianti di potenza nominale minore di 35Kw


L’occupante dell’unità immobiliare secondo il DPR 16 aprile 2013 – 74 e DGR 31 luglio 2015 n. X/3965 , è il responsabile dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto termico, il quale deve:
- Rispettare il periodo annuale di esercizio e i limiti della durata giornaliera di attivazione consentiti nelle varie zone climatiche.

- Mantenere la temperatura ambiente entro i limiti consentiti dalle disposizioni di legge (20°c +2 inverno e 26°c -2 in estate).

- Affidare Le operazioni di controllo,manutenzione e verifica dell’efficienza dell’impianto termico a ditte abilitate ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37, conformemente a quanto prescritto dal DGR 31 luglio 2015 n X/3965 - art 14.

La visita annuale per la manutenzione dell’impianto include:


  Manutenzione caldaia con pulizia e verifica di tutte le parti sottoposte ad usura
  Smontaggio e pulizia del bruciatore
  Controllo, pulizia ed eventuale sostituzione degli organi di accensione/rilevamento fiamma
  Controllo ed eventuale revisione degli organi meccanici
  Controllo di eventuali perdite del fluido termovettore
  Controllo dello scarico dei fumi
  Controllo ed eventuale ripristino della precarica del vaso di espansione
  Analisi di combustione (biennale - Per quanto riguarda le caldaie a condensazione e quelle dotate di bruciatore premiscelato)
  Rilascio certificazioni Ente/Regione
  Invio documenti presso gli Enti competenti per i controlli
  Inserimento documentazioni via telematica
  Eventuale targatura impianto

Manutenzione programmata:


  Visita annuale per la manutenzione dell’impianto
  Analisi di combustione (biennale per caldaie atmosferiche, annuale per caldaie premiscelate)
  Chiamata a nostro carico l’anno successivo per nuova manutenzione
  Compilazione/aggiornamento del libretto di impianto
  Compilazione e rilascio allegato di controllo (allegato G)
  Rilascio certificazioni Ente/Regione
  Invio telematico
  Eventuale targatura impianto

Abbonamento alla manutenzione:


  Visita annuale per la manutenzione dell’impianto
  Analisi di combustione (biennale per caldaie atmosferiche, annuale per caldaie premiscelate)
  Chiamata a nostro carico l’anno successivo per nuova manutenzione
  Compilazione/aggiornamento del libretto di impianto
  Compilazione e rilascio allegato di controllo (allegato G)
  Rilascio certificazioni Ente/Regione
  Invio telematico
  Chiamate e manodopera gratuite per eventuali guasti
  Priorità sulle chiamate straordinarie
  Eventuale targatura impianto